R3 Workshop Re-constructing cities, Re-assembling memories, Re-defining identities

van der Laarse, R. (Participant)

Activity: Participating in or organising an eventConferenceAcademic

Description

R3 Workshop: Re-constructing cities / Re-assembling memories / Re-defining identities Venerdì 16 e sabato 17 novembre (struttura didattica di Architettura, Siracusa), workshop internazionale sulle trasformazioni del paesaggio urbano prima e dopo le guerre Venerdì 16 e sabato 17 novembre, la Struttura didattica speciale di Architettura di Siracusa ospita il workshop internazionale "R3 Re-constructing cities / Re-assembling memories / Re-defining identities - Transformation of urban landscape during and after war", a cura di Francesco Mazzucchelli (docente all'Università di Bologna) e Maria Rosaria Vitale (docente di restauro alla sds di Architettura dell'Università di Catania). Attraverso il contributo di studiosi di discipline differenti – architettura, storia dell’arte, storia, semiotica, diritto e antropologia – provenienti da tutto il mondo, il workshop propone una riflessione sui nessi fra città, guerra e identità e sulla longevità della memoria della guerra e delle sue tracce. Il tema A partire dalle due guerre mondiali, le distruzioni urbane sono diventate una cifra distintiva dei nuovi conflitti. Le città sono diventate obiettivo strategico e poi, sempre più ferocemente, bersaglio culturale e politico. Le diverse ricostruzioni raccontano di specifiche maniere di interpretare e ricomporre il trauma subito. Quindi la ricostruzione non è mai una semplice replica dello status quo ante, ma reinterpretazione della memoria del luogo nel presente e per il futuro. Ogni società costruisce e ri-costruisce la propria storia e il rapporto con il proprio passato attraverso dialettiche complesse di memoria e oblio. Il workshop Il workshop sviluppa un confronto multidisciplinare volto a comprendere come le memorie di guerra siano preservate, cancellate o mobilitate non soltanto attraverso i monumenti intenzionali e le più consuete pratiche di commemorazione, ma anche attraverso le strategie di trasformazione delle tracce materiali lasciate sulle città e sui loro tessuti. Nel contempo i relatori rifletteranno sul significato stesso delle identità urbane e sulla necessità di declinarle in termini dinamici e molteplici, in costante ridefinizione.
Period16 Nov 201817 Nov 2018
Event typeWorkshop
LocationSiracusa, Italy
Degree of RecognitionInternational